Farina 1709 Eau de Cologne

Durante il XVIII secolo il profumiere Giovanni Maria Farina (1685-1766) si trasferì a Colonia, partendo da Santa Maria Maggiore (Piemonte), per creare una fragranza inimitabile: l’Eau de Cologne Originale. L’avvolgente profumo porta ancora oggi il nome della patria adottiva del naso italiano: Acqua di Colonia. Durante il suo viaggio verso il Nord delle Alpi Farina portò con sé l’arte della destillazione per mezzo dell’alcool puro estratto dal vino. Grazie a tali premesse Farina aveva gettato le basi ottimali per la produzione di un’acqua profumata qualitativamente superiore. Così facendo Farina si meritò l’appellativo di "Padre della profumeria moderna". In una lettera al fratello Giovanni Battista, Farina descrive il suo nuovo profumo con le seguenti parole: «Il mio profumo è come un mattino italiano di primavera dopo la pioggia: ricorda le arance, i limoni, i pompelmi, i bergamotti, i cedri, i fiori e le erbe aromatiche della mia terra. Mi rinfresca e stimola sensi e fantasia.»

Farina 1709 Eau de Cologne Ci sono 11 prodotti.

Mostrando 1 - 11 di 11 articoli
Mostrando 1 - 11 di 11 articoli